13.jpg

Lavoro · Fiscale · Sicurezza · Formazione · Consulenza

Lavoro agile o “Smart working”

  Per affrontare l'attuale emergenza coronavirus è stato indicato, come strumento per imprese e lavoratori, il ricorso al “lavoro agile” o “Smart working”. Studi condotti negli ultimi due anni confermano che in Italia, le aziende che hanno sperimentato pratiche di “smart working” hanno riscontrato vantaggi tra i dipendenti sia in termini di ottimizzazione dei processi che di miglioramento del "work-life balance" - ovvero della conciliazione dei tempi vita-lavoro - di tutti i soggetti coinvolti. Vediamo quali sono le principali caratteristiche di questo tipo di rapporto lavorativo. Cos'è lo smart working » Leggi tutto

Nuovo Coronavirus: come affrontarlo

  Come ben saprete nella notte tra il 9 e il 10 marzo 2020 il nostro presidente del consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo decreto contenente le nuove misure per contrastare la diffusione del Covid-19 a livello nazionale. Di seguito riportiamo le domande e risposte più significative per chi ha esigenza di lavorare e riportiamo i comportamenti che devono tenere datori di lavoro e lavoratori. » Leggi tutto

Inserisci i tuoi dati per accedere

Password dimenticata? Clicca qui

Decreto Cura Italia

Dopo varie bozze e teorie è stato ufficializzato il decreto “Cura Italia”, contenente le misure di sostegno da economico per imprese, lavoratori autonomi e famiglie, in conseguenza all'emergenza sanitaria scaturita dalla diffusione del Covid-19. Con questo articolo ci proponiamo ad analizzare le principali misure a sostegno di lavoratori, delle famiglie, dei professionisti e delle imprese. » Leggi tutto

News dello studio

mar13

13/03/2020

Dietrofront del Ministero: posticipato l'accesso ai servizi tramite SPID

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla luce dell’attuale emergenza sanitaria in atto (da COVID-19), rassicura gli utenti sulla possibilità di continuare a utilizzare

mar6

06/03/2020

Ritenute fiscali negli appalti: approvato il certificato di sussistenza dei requisiti

  L'Agenzia delle Entrate ha approvato lo schema di certificazione di sussistenza dei requisiti previsti del D.Lgs n.241/1994 che consentono la non applicazione degli adempimenti in materia di

feb13

13/02/2020

Nuove norme in materia di ritenute negli appalti over 200mila euro. Arriva la circolare con i primi chiarimenti

Pubblicati i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulle nuove norme in materia di ritenute negli appalti superiori a 200mila euro introdotte dal Decreto fiscale 2019 (Dl n. 124/2019). La circolare

Archivio news