Sicurezza nei luoghi di lavoro

È necessario essere a norma in materia di Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, come prescritto dal D. Lgs. 81/08.
La spesa necessaria a rispettare tali obblighi rappresenta un investimento indispensabile per evitare i costi della mancata sicurezza. Infatti, in caso di inadempienza, si andrebbe incontro a costi di varia natura che, sommati tra loro, potrebbero mettere a rischio l’esistenza stessa dell'Azienda.


Di seguito alcuni esempi:
Sospensione/chiusura dell’attività almeno fino alla messa a norma.
Restituzione delle somme di cui si è beneficiato per assunzioni agevolate o altri contributi.
Rivalsa dell’INAIL in caso di incidente.
Sanzioni previste dal D. Lgs. 81/08 che ti riassumo qui in parte:

 
  Mancato adempimento
Sanzioni
Documentazione Valutazione di Rischio
Ammenda da €  1.228,50 - € 4.9114,03
Designazione R.S.P.P.
Arresto dai 3 a 6 mesi / ammenda da
€ 3.071,27 - € 7.862,44
Formazione R.S.P.P. datore di lavoro
Arresto dai 3 a 6 mesi / ammenda da 
€ 3.701,27 - € .862,44
Formazione addetti antincendio
Arresto dai 2 a 4 mesi / ammenda da
€ 1.474,21 - € 6.388,23
Formazione addetti primo soccorso
Arresto dai 2 a 4 mesi / ammenda da 
€ 1.474,21 - € 6.388,23
Formazione ed informazione dei lavoratori
Arresto dai 2 a 4 mesi / ammenda da 
 € 1.474,21 - € 6.388,23
Formazione R.L.S. (Rappresentante dei lavoratori
per la sicurezza)
 Arresto dai 2 a 4 mesi / ammenda da
€ 1.474,21 - € 6.388,23
Sorveglianza Sanitaria
Varie e relative alle singole infrazioni fino
alla chiusura dell'attività
 
 

Il nostro Studio, ti mette a disposizione un servizio legato alla consulenza a 360°, in particolare sulla verifica della documentazione e l’aggiornamento delle scadenze degli adempimenti in materia di Sicurezza nei Luoghi di Lavoro.

Per maggiori informazioni può contattarmi cliccando qui, oppure tramite Facebook.

 

News dello studio

dic9

09/12/2019

Omessa informazione a dipendente in nero – le dichiarazioni dell’ispettore del lavoro

La terza sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza n. 41600/2019, confermando il giudizio già espresso dal giudice di merito, ha condannato il datore di lavoro ex art. 36, comma

nov12

12/11/2019

Pericolo virus in mail Pec dei Consulenti del Lavoro

Da alcuni giorni sono in corso tentativi di frode informatica perpetrati mediante false comunicazioni. Si tratta di messaggi che vengono inviati agli indirizzi di posta elettronica certificata tramite

nov11

11/11/2019

Giovani, formazione e lavoro: gli eventi INPS di novembre a Palermo

Incontrare i giovani e coinvolgerli sui temi del lavoro e del welfare, attraverso l’esperienza di attività didattiche interattive. Questo l’obiettivo dell’INPS, che a novembre

News