LE NOVITA' DELLA LEGGE DI BILANCIO 2020

 

La legge di Bilancio 2020 e il decreto fiscale collegato prevedono parecchie novità per professionisti e imprese.

Le novità fiscali

Sono state unificate IMU e TASI, rimodulato il fringe benefit sulle auto aziendali in base alle emissioni nocive dei veicoli e modificato il regime forfetario.

Nel 2020 debutta la nuova web tax, la plastic tax e la sugar tax, mentre - già dal 2019 - viene abolita la mini IRES e reintrodotta l’ACE.

Tra le novità del decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2020 la stretta sulle compensazioni - max 5.000 Euro -, con la modifica delle sanzioni in caso di scarto del modello F24, la revisione dell’impianto sanzionatorio per i reati tributari e nuove misure di contrasto all’evasione fiscale e contributiva e alle frodi fiscali.

Cambia anche il calendario fiscale, con le nuove scadenze, più comode, per la presentazione del modello 730 e l’invio dell’esterometro.

Le novità per lavoro, famiglia e pensioni

Introdotto uno sgravio contributivo del 100% per i datori di lavoro che occupano alle proprie dipendenze un numero di addetti pari o inferiore a nove e che assumono, nel 2020, con contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale. Istituito un fondo per la riduzione del carico fiscale sui lavoratori dipendenti con una dotazione pari a 3.000 milioni di euro per l'anno 2020 e a 5.000 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2021.

Novità anche per la proroga della decontribuzione al 50% in caso di assunzione con contratto a tempo indeterminato di giovani under 35.

Viene poi sbloccato il bonus eccellenze per le assunzioni di giovani laureati con 110 e lode e di dottori di ricerca.

Al fine di promuovere il professionismo nello sport femminile, viene previsto l’esonero contributivo totale, per gli anni 2020, 2021 e 2022, a favore delle società sportive femminili che stipulano, con atleti donne, contratti di lavoro sportivo.

Si riconosce ai coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali, con età inferiore a 40 anni, in caso di nuova iscrizione alla previdenza agricola effettuata tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020, la possibilità di fruire di un esonero dal versamento del 100% dell'accredito contributivo presso l'assicurazione generale obbligatoria per l'invalidità, la vecchiaia ed i superstiti. In arrivo inoltre misure di sostegno alle famiglie, la proroga di un anno del bonus bebè e il rafforzamento del bonus nido. Aumentano a 7 i giorni di congedo obbligatorio per i padri lavoratori.

Per il periodo 2020-2021 si prevede un nuovo meccanismo per la rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici. Nel pacchetto pensioni anche la proroga dell’APE sociale per il 2020 e di opzione donna.

Le novità per impresa 4.0

Dalla conferma del pacchetto dei bonus edilizi, arricchito dal bonus facciate per gli interventi finalizzati al recupero o al restauro della facciata esterna degli edifici, alla proroga

degli incentivi per la formazione 4.0 e il credito d’imposta a favore delle PMI per la partecipazione a manifestazioni internazionali.

Il super e l’iper ammortamento vengono sostituiti con un nuovo credito d’imposta per gli investimenti in beni nuovi strumentali. Viene introdotto un nuovo bonus R&S anche per l’innovazione e il design e rifinanziata la nuova Sabatini, potenziata per gli investimenti innovativi realizzati nelle regioni del Sud e per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature a basso impatto ambientale.

Estesa al 31 dicembre 2020 l’operatività del credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno e del credito d’imposta Sisma per gli investimenti nei Comuni del centro Italia.

Novità anche per Resto al Sud, l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali nelle regioni di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, per il quale viene precisato che il limite di età (18-45 anni) per gli anni 2019 e 2020 si intende soddisfatto se posseduto alla data 1° gennaio 2019.

Prorogata fino alla fine del 2022 la scadenza del credito d’imposta per gli investimenti nelle zone economiche speciali - ZES.

Nei prossimi giorni pubblicheremo ulteriori approfondimenti sulle tematiche di maggior interesse.

 

 

News dello studio

gen15

15/01/2020

Autoliquidazioni INAIL 2019/2020: riduzioni contributive e scadenze

Con L'istruzione operativa del 13 Gennaio 2020, L'Inail ha fornito indicazioni relative all'autoliquidazione 2019/2020, con particolare riferimento alle riduzioni contributive e ha riepilogato scadenze

dic23

23/12/2019

Comunicazione chiusura natalizia

Per le festività natalizie lo studio resterà chiuso dal 24 al 31 Dicembre. Per comunicazioni potrete ricevere assistenza inviando una richiesta di contatto a info@studiomarciano.it Da

dic9

09/12/2019

Omessa informazione a dipendente in nero-parola all'ispettore del lavoro

La terza sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza n. 41600/2019, confermando il giudizio già espresso dal giudice di merito, ha condannato il datore di lavoro ex art. 36, comma

News