Calcolo e Versamento dei contributi dovuti

Calcolo e Versamento dei contributi dovuti

In via generale chiunque svolga una attività retribuita è tenuto per legge alla costituzione di una posizione previdenziale. Nel caso del lavoro subordinato tale obbligo ricade per gran parte sul datore di lavoro, tenuto al versamento dei contributi, calcolati in percentuale sulla retribuzione mensile lorda erogata ai lavoratori. La percentuale di contribuzione varia in base al settore in cui opera l'azienda ed è il risultato della somma di varie percentuali di contribuzione aventi fini diversi.

La contribuzione dovuta, che equivale a circa il 40% della retribuzione lorda, di cui meno del 10% a carico del lavoratore subordinato, deve essere versata con il modello di pagamento unificato F24, tramite internet-banking o delega al professionista, entro il 16 del mese successivo a quello cui si riferiscono le retribuzioni, indipendentemente dalla data di pagamento delle stesse. Vale a dire seguendo il "criterio di compentenza".

Infine è previsto l'obbligo d'invio mensile di tutti gli elementi della busta paga di ogni singolo lavoratore, utili al controllo del corretto calcolo della contribuzione dovuta. Tale adempimento è assolto in genere dal Consulente del Lavoro delegato e ha la molteplice funzione di permettere all'ente previdenziale il controllo in tempo reale dei crediti da riscuotere, verificare il diritto alle prestazioni richieste dai lavoratori, aggiornare automaticamente le posizioni previdenziali e ogni altro archivio correlato.

 

News dello studio

lug25

25/07/2017

Chiusura Ferie Agosto

Lo studio sarà chiuso per Ferie dal 7 al 25 Agosto. Preghiamo le aziende clienti di attenersi alla circolare informativa inviata in email, per le procedure da seguire durante il periodo di

dic9

09/12/2016

Chiusura Pomeridiana

Comunichiamo che oggi lo studio resterà chiuso nel pomeriggio.

nov24

24/11/2016

Primo Soccorso B/C in Aula

Sono aperte le iscrizioni al primo corso di Primo Soccorso organizzato dallo Studio Marcianò. La formazione è valida per l'acquisizione della qualifica di Addetto al Primo Soccorso nelle

News

gen19

19/01/2019

Quota 100: una scelta conveniente. Per tutti?

Dal 2019 (e per i successivi due anni,

gen18

18/01/2019

INPS e Commercialisti a confronto su sgravi e gestione rapporti di lavoro

Nell’informativa n. 6 del 2019, il Consiglio

gen18

18/01/2019

Reddito di cittadinanza: definite regole e modalità di erogazione

Via libera dal Consiglio dei Ministri

gen19

19/01/2019

Legge di Bilancio 2019: i rapporti “di continuità” (e non) con il passato

Come si valuta una legge di Bilancio?

gen18

18/01/2019

Dichiarazione dei redditi: la nuova sull'emendabilità vale solo per il futuro

In caso di errori od omissioni il contribuente

gen19

19/01/2019

Il mondo a Davos (ma senza Trump) e l'Italia va alla prova Ecofin

Prima l’Eurogruppo, in programma lunedì

gen18

18/01/2019

Sviluppo Tecnologico: in Italia il progetto Agenda Digitale stenta a decollare

I consulenti del Lavoro hanno pubblicato