Formazione per Titolari e Responsabili del trattamento dei dati personali (Privacy)

Ai sensi del Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR)

 

🕑 Durata: 8 ore 📖 Erogazione: Il corso viene svolto in FAD (formazione a distanza)

 

Descrizione e obiettivi

Corso online di Formazione approfondito per Titolari e Responsabili del trattamento dei dati personali.

Il corso di formazione è obbligatorio per legge per tutte le figure che sono poste a dirigere o coordinare una unità, ufficio o reparto in cui avviene un trattamento di dati personali in azienda.

 

👥 Rivolto a: Imprenditori, Datori di Lavoro, dirigenti o responsabili che assumono il ruolo di Titolare o Responsabile del trattamento.

Corso Obbligatorio, rivolto a tutti i soggetti, di qualunque settore, che dirigono o coordinano altri soggetti, al fine di trattare, ovvero acquisire, conservare, elaborare, comunicare, distruggere, qualunque dato personale. Questi soggetti devono conoscere ed uniformarsi ai principi dettati dal Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, responsabilizzare i propri collaboratori, applicare e monitorare l’applicazione delle procedure stabilite per un sicuro trattamento dei dati.

 

 

👨‍🎓 Programma e contenuti:

- Introduzione al GDPR - I dati personali - Il trattamento dei dati personali - Pseudonimizzazione - Altre definizioni del GDPR - Titolare e contitolare - DPO - Personale incaricato - Destinatari - I Principi - Leicità e Consenso - Categorie Particolari di dati - Profilazione - Diritti degli interessati - Informativa agli interessati - Notifica di violazione - Misure di sicurezza - Trasferimenti all'estero

 

📜 Certificato:

Per ogni partecipante al corso per GDPR2, verrà rilasciato un attestato di frequenza a superamento del test finale.

L’attestato di frequenza, viene rilasciato solo ed esclusivamente se i test di verifica avranno esito positivo.

 

🔄 Aggiornamento: annuale

 

Prezzo: 100€

Per info:

O attraverso la sezione Contatti 

 

Ti può interessare anche

News dello studio

mar13

13/03/2020

Dietrofront del Ministero: posticipato l'accesso ai servizi tramite SPID

  Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla luce dell’attuale emergenza sanitaria in atto (da COVID-19), rassicura gli utenti sulla possibilità di continuare a utilizzare

mar6

06/03/2020

Ritenute fiscali negli appalti: approvato il certificato di sussistenza dei requisiti

  L'Agenzia delle Entrate ha approvato lo schema di certificazione di sussistenza dei requisiti previsti del D.Lgs n.241/1994 che consentono la non applicazione degli adempimenti in materia di

feb13

13/02/2020

Nuove norme in materia di ritenute negli appalti over 200mila euro. Arriva la circolare con i primi chiarimenti

Pubblicati i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulle nuove norme in materia di ritenute negli appalti superiori a 200mila euro introdotte dal Decreto fiscale 2019 (Dl n. 124/2019). La circolare

News

mag12

12/05/2021

REDEST 2021: campagna aperta dall'11 maggio 2021

Con il messaggio n. 1900 del 2021, l’INPS

mag12

12/05/2021

Partite IVA e professionisti: esonero contributivo 2021 a rischio rimborso?

Per il 2021 è riconosciuto l’esonero parziale

mag11

11/05/2021

Smart working e controlli a distanza del lavoratore: linee guida condivise tra INL e Garante privacy

Rilascio delle autorizzazioni per l’installazione