MISE: Voucher per consulenza in innovazione

Che cos'è:

La misura “Voucher per consulenza in innovazione” è l'intervento che sostiene i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti di impresa del territorio nazionale attraverso l'introduzione di figure manageriali in grado di sviluppare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale impresa 4.0, e di ammodernare gli assetti organizzativi e gestionali dell'impresa.

 

Come si accede:

Per presentare la domanda di agevolazione bisogna effettuare 3 passaggi:

  1. verifica preliminare del processo dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dalle ore 10.00 del 31 ottobre 2019;

  2. compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 7 novembre 2019 e fino alle ore 17.00 del 26 novembre 2019

  3. invio della domanda a partire dalle 10.00 del 3 dicembre 2019

 

A chi è rivolto:

  1. Micro, piccole o medie imprese ai sensi della normativa vigente, presenti su tutto il territorio nazionale;

  2. Reti d'impresa composte da un numero non inferiore a tre PMI, purché il contratto di rete configuri una collaborazione effettiva e stabile.

 

Quali sono le spese ammissibili:

Si considerano ammissibili le spese sostenute a fronte di prestazioni di consulenza specialistica rese da un manager dell'innovazione qualificato, indipendente e inserito nell'impresa o nella rete di imprese momentaneamente, con un contratto di consulenza di durata non inferiore a nove mesi.

La consulenza deve essere finalizzata a indirizzare e supportare i processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale delle imprese e delle reti (big data,cyber security, cloud computing ecc...).

 

Quanto:

Il contributo concedibile varia i relazione alla tipologia di beneficiario:

  • Micro e piccole imprese: contributo pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 40 mila euro;

  • Medie imprese: contributo pari al 30% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 25 mila euro;

  • Reti d'impresa: contributo pari al 50% dei costi sostenuti fino ad un massimo di 80 mila euro.

 

Contatti:

Per ricevere maggiori informazioni segui il link o contattaci su Facebook.

 

 

News dello studio

nov12

12/11/2019

Pericolo virus in mail Pec dei Consulenti del Lavoro

Da alcuni giorni sono in corso tentativi di frode informatica perpetrati mediante false comunicazioni. Si tratta di messaggi che vengono inviati agli indirizzi di posta elettronica certificata tramite

nov11

11/11/2019

Giovani, formazione e lavoro: gli eventi INPS di novembre a Palermo

Incontrare i giovani e coinvolgerli sui temi del lavoro e del welfare, attraverso l’esperienza di attività didattiche interattive. Questo l’obiettivo dell’INPS, che a novembre

nov4

04/11/2019

Reddito e Pensione di Cittadinanza: integrazione domande marzo 2019

L'Istituto comunica i beneficiari di Reddito di Cittadinanza o Pensione di Cittadinanza che hanno presentato la domanda a marzo 2019 possono integrarla collegandosi al link https://serviziweb2.inps.it/RedditoCittadinanza/autocertificazione. Le

News

nov7

07/11/2019

Reddito di cittadinanza: oltre un milione le domande accolte

La nuova misura unica di contrasto alla

nov7

07/11/2019

SPID online: pubblicate le linee guida per l'uso professionale

Saranno operative dal 1° dicembre 2019

nov8

08/11/2019

Come calcolare gli acconti di novembre 2019

In vista della scadenza per il versamento

nov7

07/11/2019

Milano si inserisce sulla scena mondiale per attrattività, competitività e reputazione

E’ stato pubblicato da Assolombarda l’”Osservatorio

nov7

07/11/2019

Commissione UE: l'economia italiana fatica ancora a crescere

L'economia italiana è in gran parte ancora