Tirocinio Formativo in azienda

Cos'è

È una misura di politica attiva finalizzata al contatto con lo scopo di acquisire conoscenze e competenze e favorire l’inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro. Ovviamente l'impresa potrà sempre decidere di inserire proprie risorse già valutate in precedenza. Inoltre promuoviamo la realizzazione di tirocini su richiesta della aziende che, in base ai propri fabbisogni, vogliano conoscere e valutare candidati ai quali offrire l'occasione di un'esperienza formativa on the job.

 

👥 A chi è rivolto e durata

È possibileattivare tirocini di inserimento/reinserimento al lavoro per soggetti disoccupati e/o inoccupati della durata di 6 o 12 mesi.

 

€ Costi

I costi che l'Azienda ospitante deve affrontare per l'avvio di un tirocinio sono:

  • L'indennità da riconoscere al tirocinante, per un minino di 300€ lordi mensili (per i tirocini validi in Sicilia;

  • Costi assicurativi INAIL.

 

Vantaggi per il tirocinante

  • di entrare in un ambiente di lavoro;

  • di mettersi alla prova;

  • di orientare e/o verificare le sue scelte professionali

  • acquisire esperienza pratica da inserire nel curriculum.

 

Vantaggi per l'azienda

  • conoscere potenziali collaboratori da inserire in futuro nel proprio organico;

  • formare i tirocinanti in modo specifico.

 

⚖ Norme per Soggetto ospitante

Il soggetto ospitante è tenuto a garantire che le attività del tirocinante siano coerenti con il piano formativo e deve:

 

a) essere in regola con la normativa sulla salute e sicurezza dei luoghi di lavoro;

b) essere in regola con la normativa di cui legge 68/99;

c) non avere effettuato licenziamenti, esclusa la giusta causa e il giustificato motivo soggettivo, nei dodici mesi precedenti l’attivazione del tirocinio;

d) non avere fruito di cassa integrazioni guadagni, anche in deroga, per unità produttive equivalenti a quelle del tirocinio.

Possono essere realizzati più tirocini per lo stesso profilo professionale, ma ogni singolo soggetto ospitante, non può realizzare più tirocini con il medesimo tirocinante.

Il soggetto ospitante può realizzare tirocini nei limiti numerici secondo le previsioni recati dall’art.68 delle L.R. 9/2013.

 

⚖ Norme sui tirocinanti (per regione Sicilia)

Il numero dei tirocinanti che i datori di lavoro possono ospitare contemporaneamente è definito nei limiti numerici di seguito indicati:

 

a) max 2 tirocinanti nelle aziende più piccole;

b) max 4 tirocinanti contemporanei nelle aziende con numero di dipendenti tra 6 e 20;

c) Oltre tale soglia max 10% del personale dipendente.

 

Per maggiori informazioni segui il link o contattaci su Facebook.

 

News dello studio

dic9

09/12/2019

Omessa informazione a dipendente in nero – le dichiarazioni dell’ispettore del lavoro

La terza sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza n. 41600/2019, confermando il giudizio già espresso dal giudice di merito, ha condannato il datore di lavoro ex art. 36, comma

nov12

12/11/2019

Pericolo virus in mail Pec dei Consulenti del Lavoro

Da alcuni giorni sono in corso tentativi di frode informatica perpetrati mediante false comunicazioni. Si tratta di messaggi che vengono inviati agli indirizzi di posta elettronica certificata tramite

nov11

11/11/2019

Giovani, formazione e lavoro: gli eventi INPS di novembre a Palermo

Incontrare i giovani e coinvolgerli sui temi del lavoro e del welfare, attraverso l’esperienza di attività didattiche interattive. Questo l’obiettivo dell’INPS, che a novembre

News