Medicina del Lavoro - Servizio chiavi in mano

SAPRA Sanità s.r.l., Società del Gruppo SAPRA è un’Azienda Sanitaria autorizzata che da più di 15 anni opera nel campo della gestione ed organizzazione delle prestazioni sanitarie, sviluppando particolarmente quei servizi inerenti la Salute nei luoghi di lavoro.

Per mezzo del suo personale medico e paramedico, effettua visite mediche, riunioni periodiche, sopralluoghi e gli eventuali accertamenti integrativi ex D.lgs 81/08 e s.m.i. I Medici Competenti sono distribuiti su tutto il territorio nazionale, tutti coordinati centralmente dalla Direzione Sanitaria ed Amministrativa, al fine di sollevarvi da sicure lungaggini di tipo organizzativo/burocratico.

Gli stessi Medici in sede di visita potranno essere accompagnati da un operatore sanitario (collaboratore o dipendente di SAPRA) per l’effettuazione delle prestazioni diagnostico-strumentali integrative. Grazie ad un network nazionale di strutture clinico-diagnostiche nostre collaboratrici siamo in grado di garantirvi una copertura territoriale per l’esecuzione di tutti gli accertamenti integrativi di tipo specialistico (visite mediche in altre specialità mediche) e diagnostico (esami radiologici, ecografici, neurologici, etc..).

SAPRA offre ad integrazione del servizio sanitario, tutta l’attività di segreteria necessaria per poter garantire l’erogazione di un servizio efficace e che sollevi la Vs. Società da tutte le incombenze burocratiche ed organizzative, necessariamente correlate a questo genere di prestazioni.

SAPRA in accordo con la Vs. Società, si occuperà della programmazione, organizzazione e prenotazione di tutte le visite di Medicina del Lavoro e di tutti gli accertamenti integrativi sopra citati, compreso la tenuta delle cartelle sanitarie di rischio, la refertazione e la spedizione di tutti i relativi responsi da parte dei vari Medici specialisti. Tramite il proprio personale, SAPRA si relazionerà con gli incaricati della Vs. Società, per l’organizzazione delle visite, comunicando l’ora, il giorno e il luogo dove verranno effettuate le visite e gli eventuali accertamenti. Il personale medico ed amministrativo di SAPRA produrrà tutta la documentazione sanitaria necessaria per l’espletamento del servizio di sorveglianza sanitaria. Le cartelle sanitarie potranno essere custodite nell’archivio di SAPRA Sanità sotto la Resposabilità della sua direzione Sanitaria-Amministrativa.

Il materiale Sanitario sarà a disposizione della Vs. Azienda in qualsiasi momento, previa formale richiesta scritta, su moduli che la stessa SAPRA Sanità farà pervenire ai Vs. Responsabili, così come previsto dalle leggi italiane e Regionali in materia di documentazione sanitaria. I nostri medici saranno a disposizione del datore di lavoro per consulenze riguardanti aggiornamenti e migliorie del documento di valutazione dei rischi.

E Inoltre.. Per poter offrire un servizio più efficiente e tempestivo, SAPRA dispone di una serie di unità mobili di Medicina del Lavoro (ambulatorio Mobile), provviste di 2 ambulatori interni, cabina silente e servizi igienici al fine di poter effettuare le prestazioni medico-diagnostiche necessarie direttamente presso le sedi operative dell’azienda con un sicuro risparmio in termine di tempo per l’organizzazione e l’esecuzione delle visite ai Vs. Lavoratori. Le nostre unità mobili dispongono di un sistema di auto alimentazione elettrica (tramite generatore ausiliario) che permettono di avere una autonomia che arriva fino a 24 ore consegutive, senza la necessità di avere una presa di corrente esterna. Tramite un sistema di stabilizzamento a pistoni può essere posizionata in ogni luogo, anche nei cantieri edili più difficili. Una delle nostre Unità mobili è stata allestita per ospitare un ambulatorio oculistico completo di tutte le principali attrezzature. Le unità mobile sono particolarmente indicate per quelle aziende che necessitano di un locale esterno per l’esecuzione di prestazioni specialistiche e diagnostiche.

 

News dello studio

mar13

13/03/2020

Dietrofront del Ministero: posticipato l'accesso ai servizi tramite SPID

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla luce dell’attuale emergenza sanitaria in atto (da COVID-19), rassicura gli utenti sulla possibilità di continuare a utilizzare

mar6

06/03/2020

Ritenute fiscali negli appalti: approvato il certificato di sussistenza dei requisiti

  L'Agenzia delle Entrate ha approvato lo schema di certificazione di sussistenza dei requisiti previsti del D.Lgs n.241/1994 che consentono la non applicazione degli adempimenti in materia di

feb13

13/02/2020

Nuove norme in materia di ritenute negli appalti over 200mila euro. Arriva la circolare con i primi chiarimenti

Pubblicati i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulle nuove norme in materia di ritenute negli appalti superiori a 200mila euro introdotte dal Decreto fiscale 2019 (Dl n. 124/2019). La circolare

News

nov28

28/11/2020

Divieto di licenziamento. Alle aziende (e ai lavoratori) serve altro

Nel timore che, nell’immediato, la pandemia

nov28

28/11/2020

Bonus 1000 euro per autonomi e dipendenti: domanda entro il 18 dicembre 2020

Le domande di fruizione dell'indennità

nov30

30/11/2020

Ristori quater: come cambia il calendario delle scadenze fiscali

Acconto delle imposte sui redditi e IRAP

nov30

30/11/2020

Venerdì da Fitch l'ultimo esame per il rating italiano

In attesa che venerdì con Fitch si concluda

nov30

30/11/2020

Il Codice della crisi d'impresa slitta al 1° settembre 2021: come prepararsi

L’entrata in vigore del Codice della crisi