Primo Soccorso B/C in Aula

24 novembre 2016

Sono aperte le iscrizioni al primo corso di Primo Soccorso organizzato dallo Studio Marcianò.

La formazione è valida per l'acquisizione della qualifica di Addetto al Primo Soccorso nelle aziende rientranti nei gruppi B/C (rientrano sempre le aziende fino a 5 addetti. Negli altri casi è opportuna una verifica preliminare).

Il corso, interamente in aula, si articola in 3 moduli di 4 ore, per un totale di 12 ore complessive.

I primi due moduli saranno erogati in videoconferenza dal docente collegato in remoto. Sarà possibile interagire efficacemente per porre domande o risolvere qualsiasi dubbio.

Il modulo finale, consistente nella parte pratica, dimostrativa e di esercitazione sulle tecniche apprese, sarà erogato dal vivo, da personale medico.

Alla conclusione del percorso formativo sarà rilasciato idoneo attestato.

Per maggiori informazioni puoi contattarci attraverso la sezione contatti del sito, oppure tramite la ns. pagina facebook hspointpalermo3

Questi gli argomenti che saranno trattati all'interno dei vari moduli:

Modulo 1 - ALLERTARE IL SISTEMA DI SOCCORSO - cause e circostanze dell'infortunio (luogo dell'infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, etc.) - comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza RICONOSCERE UN'EMERGENZA SANITARIA - Scena dell'infortunio: - raccolta delle informazioni - previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili - Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato: - funzioni vitali (polso, pressione, respiro) - stato di coscienza - ipotermia ed ipertermia - Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell'apparato cardiovascolare e respiratorio - Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso ATTUARE GLI INTERVENTI DI PRIMO SOCCORSO - Sostenimento delle funzioni vitali: - stato di coscienza - posizionamento dell’infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree - respirazione artificiale - massaggio cardiaco esterno - Riconoscimento e limiti d’intervento di Primo Soccorso: - lipotimia, sincope, shock - edema polmonare acuto - crisi asmatica - dolore acuto stenocardico - reazioni allergiche - crisi convulsive - emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico CONOSCERE I RISCHI SPECIFICI DELL'ATTIVITA' SVOLTA

Modulo 2 - ACQUISIRE CONOSCENZE GENERALI SUI TRAUMI IN AMBIENTE DI LAVORO - cenni di anatomia dello scheletro - lussazioni, fratture e complicanze - traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale - traumi e lesioni torace-addominali ACQUISIRE CONOSCENZE GENERALI SULLE PATOLOGIE SPECIFICHE IN AMBIENTE DI LAVORO - lesioni da freddo e da calore - lesioni da corrente elettrica - lesioni da agenti chimici - intossicazioni - ferite lacero contuse - emorragie esterne

Modulo 3 - ACQUISIRE CAPACITA' DI INTERVENTO PRATICO - principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N. - principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute - principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta - principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare - principali tecniche di tamponamento emorragico - principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato - principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici

Costo per singolo partecipante: 120 Euro + iva

Archivio news

 

News dello studio

mar13

13/03/2020

Dietrofront del Ministero: posticipato l'accesso ai servizi tramite SPID

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla luce dell’attuale emergenza sanitaria in atto (da COVID-19), rassicura gli utenti sulla possibilità di continuare a utilizzare

mar6

06/03/2020

Ritenute fiscali negli appalti: approvato il certificato di sussistenza dei requisiti

  L'Agenzia delle Entrate ha approvato lo schema di certificazione di sussistenza dei requisiti previsti del D.Lgs n.241/1994 che consentono la non applicazione degli adempimenti in materia di

feb13

13/02/2020

Nuove norme in materia di ritenute negli appalti over 200mila euro. Arriva la circolare con i primi chiarimenti

Pubblicati i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulle nuove norme in materia di ritenute negli appalti superiori a 200mila euro introdotte dal Decreto fiscale 2019 (Dl n. 124/2019). La circolare

News

giu3

03/06/2020

Ordinanza-ingiunzione: modalità di svolgimento audizione da remoto

Nella nota n. 152 del 2020, l’Ispettorato

giu3

03/06/2020

I Decreti sull'emergenza Coronavirus: tutte le novità nel documento dei Commercialisti

Il documento di ricerca “Le novità fiscali

giu3

03/06/2020

Servizi digitali: avviata la consultazione pubblica sulla normativa

La Commissione europea ha avviato una

giu3

03/06/2020

Decreto Rilancio: maggiore flessibilità al mercato dei certificati bianchi

Nuovi interventi a sostegno del meccanismo