Il Prospetto Paga Mensile e gli altri adempimenti

Cedolino, Conteggi chiari, CUD, Dichiarazione 770

Alla fine di ogni mese, al momento del pagamento delle spettanze per il lavoro svolto, è obbligatorio consegnare al  collaboratore un cedolino paga che contenga tutti gli elementi utili alla costruzione della sua paga mensile.
Un prospetto semplice, esplicito, consequenziale, che guidi agevolmente dalla costruzione della retribuzione lorda al netto da pagare è un fattore di comunicazione importante.

Il conguaglio di fine anno costituisce la regolazione finale del rapporto del lavoratore dipendente col fisco. Se gli acconti mensili d'imposta non sono stati mediamente sufficienti il conguaglio potrebbe determinare una trattenuta sensibilmente diversa dalla solita. Pertanto, solo tramite una buona capacità di previsione e un controllo costante del reddito mensile si riesce, nella maggior parte dei casi, ad annullarbe o  mitigarne gli effetti.

La certificazione Unica dei Redditi, o Modello CUD è il documento fiscale, rilasciato dal datore di lavoro, che riepiloga il reddito percepito dal lavoratore, la tassazione applicata, il diritto alle detrazioni e ogni altro elemento utile al calcolo della tassazione. Inoltre contiene elementi utili ai fini previdenziali. E' rilasciata annualmente entro il 28 febbraio o entro 12 giorni dalla richiesta del lavoratore cessato. I dati in esso contenuti, debitamente integrati, sono inviati telematicamente all'Agenzia delle Entrate con il Modello 770.

Ricordiamo infine che i lavoratori dipendenti sono assicurati presso l'Inail e devono lavorare in un ambiente sicuro. Pertanto il datore di lavoro versa all'inail un premio annuale sulla base della retribuzione erogata e del tipo di lavorazione. Inoltre provvede alla valutazione dei rischi sul luogo di lavoro, alla formazione dei lavoratori, ed eventualmente alla fornitura dei dispositivi di protezione ed alle visite mediche di controllo.

 

News dello studio

mar13

13/03/2020

Dietrofront del Ministero: posticipato l'accesso ai servizi tramite SPID

  Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla luce dell’attuale emergenza sanitaria in atto (da COVID-19), rassicura gli utenti sulla possibilità di continuare a utilizzare

mar6

06/03/2020

Ritenute fiscali negli appalti: approvato il certificato di sussistenza dei requisiti

  L'Agenzia delle Entrate ha approvato lo schema di certificazione di sussistenza dei requisiti previsti del D.Lgs n.241/1994 che consentono la non applicazione degli adempimenti in materia di

feb13

13/02/2020

Nuove norme in materia di ritenute negli appalti over 200mila euro. Arriva la circolare con i primi chiarimenti

Pubblicati i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulle nuove norme in materia di ritenute negli appalti superiori a 200mila euro introdotte dal Decreto fiscale 2019 (Dl n. 124/2019). La circolare

News

mag12

12/05/2021

REDEST 2021: campagna aperta dall'11 maggio 2021

Con il messaggio n. 1900 del 2021, l’INPS

mag12

12/05/2021

Partite IVA e professionisti: esonero contributivo 2021 a rischio rimborso?

Per il 2021 è riconosciuto l’esonero parziale

mag11

11/05/2021

Smart working e controlli a distanza del lavoratore: linee guida condivise tra INL e Garante privacy

Rilascio delle autorizzazioni per l’installazione