Aumenta l'occupazione grazie ai consulenti del lavoro: circa 60 mila nuovi posti

A sei mesi dalla conclusione del tirocinio oltre il 60% dei soggetti formati attraverso un tirocinio promosso dai delegati della Fondazione Consulenti per il Lavoro, lavorano. Basandoci sui numeri possiamo vedere che negli ultimi 5 anni (2014-2018) sono 99.141 i tirocini conclusi promossi dalla Fondazione Lavoro.

Di questi oltre il 60% (59.706 tirocini) sono sfociati entro 6 mesi in un contratto di lavoro, nel 38,7% dei casi con lo stesso datore di lavoro che ha ospitato il tirocinante e nel 21,5% con uno diverso. Andando nello specifico possiamo vedere che nel 55,5% dei casi i tirocini si sono trasformati in un rapporto di lavoro a carattere permanente (il 20,3% a tempo indeterminato e il 35,2% in apprendistato). Nel 38,9%, invece, il tirocinio ha avuto come primo esito occupazionale un contratto a termine. Questi i principali dati che emergono dall’indagine, condotta dall’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro, in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dal titolo “I tirocini di Fondazione Lavoro e l’inserimento occupazionale”.
Risultati importanti raggiunti grazie alla promozione da parte della Fondazione Lavoro di tirocini di qualità e grazie alla professionalità, all’esperienza ed alla conoscenza del mercato del lavoro e delle esigenze aziendali dei Consulenti del Lavoro delegati, che permette l’inserimento in percorsi professionali mirati. Se si osserva poi l’incidenza dei tirocini di Fondazione Lavoro sul totale nazionale, si nota che i Consulenti del Lavoro nel 2013 gestivano il 4,9% dei tirocini, mentre nel 2018 il loro contributo è arrivato al 8,2% del totale.

 

News dello studio

mar13

13/03/2020

Dietrofront del Ministero: posticipato l'accesso ai servizi tramite SPID

  Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla luce dell’attuale emergenza sanitaria in atto (da COVID-19), rassicura gli utenti sulla possibilità di continuare a utilizzare

mar6

06/03/2020

Ritenute fiscali negli appalti: approvato il certificato di sussistenza dei requisiti

  L'Agenzia delle Entrate ha approvato lo schema di certificazione di sussistenza dei requisiti previsti del D.Lgs n.241/1994 che consentono la non applicazione degli adempimenti in materia di

feb13

13/02/2020

Nuove norme in materia di ritenute negli appalti over 200mila euro. Arriva la circolare con i primi chiarimenti

Pubblicati i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulle nuove norme in materia di ritenute negli appalti superiori a 200mila euro introdotte dal Decreto fiscale 2019 (Dl n. 124/2019). La circolare

News

apr16

16/04/2021

CIG Covid-19: coperta la settimana dal 29 marzo al 4 aprile 2021

Con il comunicato stampa del 16 aprile

apr16

16/04/2021

Assunzioni programmate nel trimestre aprile-giugno

Le entrate previste per il mese di aprile

apr16

16/04/2021

Smart working e prospettive di riforma: cosa serve realmente alle imprese

Il prossimo 30 aprile è l’ultimo giorno

apr17

17/04/2021

Opa sul Creval all'ultimo atto. A Shanghai via al Salone dell'auto

Si chiude l’Opa sul Credito Valtellinese.